Ozieri

Tiziana Foschi e Antonio Pisu a teatro in Lettere di oppio

Regia Federico Toraldo
1860: il Regno Unito, a causa delle dispute commerciali per l’oppio, è in guerra con la Cina da 18 anni. A Londra Margaret Wellington, una nobildonna devota ai suoi abiti eleganti, attende con ansia ormai da diversi anni, il ritorno dal fronte del marito George. A farle compagnia, nelle sue lunghe giornata d’attesa e false speranze, è Thomas, un giovane, cinico ma fidato maggiordomo, il cui compito è quello di rassicurare costantemente Margaret, leggendo e interpretando, in maniera piuttosto eccentrica e su richiesta della donna, la corrispondenza del marito in guerra.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto